L'articolo è stato letto 1166 volte
Nazionale • Italia

facebook
twitter
0
linkedin share button

Sport è cuore, testa, passione, lealtà e concentrazione: il ruolo del mental coach sportivo

ISMCI e LIMEC SSML lanciano il Corso di Alta Formazione in Sport Mental Coach and Linguistic Specialist. Un programma formativo intensivo di altissimo valore. Grazie a un team di formatori esperti, durante il Master vengono insegnate le tecniche più avanzate e innovative di Sport Mental Coaching, per istruire i Coach ad allenare la mente dei campioni”.

Oggigiorno, con il grado di accuratezza e precisione raggiunto nella preparazione di un atleta, il ruolo del mental coach sportivo è diventato sempre più importante.

Lo Sport Mental Coach è la figura più indicata a sostenere l’atleta nella gestione della pressione e dell’emotività durante le prestazioni sportive, ma è anche colui il quale può lavorare per abbattere gli schemi mentali limitanti. Il concetto base che anima questo nuovo professionista del mondo dello sport è che la mente si può allenare, come il corpo, e tutto questo diventa fondamentale per raggiungere alti livelli e rimanervi a lungo.

Roberto Re, professionista da 30 anni in PNL e in crescita personale, ha fondato otto anni fa ISMCI (International Sport Mental Coaching Institute) e il Master in Sport Mental Coaching: percorso professionale giunto alla decima Edizione, rivolto a tutte le figure lavorative in ambito sportivo che vogliono intraprendere questo lavoro. Il Master fornisce tutti gli strumenti e le competenze necessarie per diventare uno Sport Mental Coach preparato e abile.

“ISMCI è nato sulla base delle mie esperienze in Sport Mental Coaching e dei risultati ottenuti sul campo con atleti di diverse discipline”, spiega Roberto Re. “Uno dei fattori distintivi di ISMCI è rappresentato da un programma formativo intensivo di altissimo valore. Grazie a un team di formatori esperti, durante il Master vengono insegnate le tecniche più avanzate e innovative di Sport Mental Coaching, per istruire i Coach ad allenare la mente dei campioni”.

Dopo dieci anni, il Corso raggiunge uno step successivo per aprirsi alle sfide globali: ISMCI unisce le sue skills nel Coaching con il know-how in ambito linguistico dell’Istituto a Ordinamento Universitario LIMEC SSML. La storia, la passione e la professionalità decennale del Coaching in ambito sportivo vengono innestate dalle competenze linguistiche nell’ambito della lingua inglese e italiana per diventare professionisti negli scenari internazionali dello sport. Al termine del percorso, gli studenti riceveranno l’attestato di specializzazione in Mental Coach and Linguistic Specialist e crediti formativi (CFM – ECTS) che potranno essere sottoposti alla libera valutazione del mondo del lavoro e della formazione.

Il Corso di Alta Formazione si rivolge a numerose figure professionali del mondo dello sport: life coach, preparatori atletici, personal trainer, professionisti dello Sport Management, allenatori, responsabili di centri sportivi, osteopati, fisioterapisti e nutrizionisti, oltre che a laureandi e laureati in Mediazione Linguistica con specializzazione in Sport Management e a quelli di Scienze Motorie. Il requisito minimo per accedere al Corso di Alta Formazione è il Diploma di Scuola Superiore Secondaria. I posti disponibili sono 30 e gli iscritti avranno accesso ai moduli di tutte le Edizioni.

Al termine del corso, i partecipanti avranno assimilato le competenze e i protocolli di lavoro necessari a svolgere al meglio la professione in Italia e all’estero. Il partecipante che avrà conseguito il “diploma finale” del Corso di Alta Formazione in Sport Mental Coach e Linguistic Specialist diventerà così un professionista capace di guidare l’atleta nella pianificazione degli obiettivi e nel loro raggiungimento, affiancandolo nella creazione di convinzioni e abitudini mentali performanti e aiutandolo a gestire al meglio i propri stati d’animo.

Il percorso professionale ha una durata quadrimestrale con inizio a ottobre 2022 e termine a gennaio 2023. Il monte ore formativo è di 240 ore, in modalità blended: online e in presenza. I percorsi di aula si svolgono presso le ampie aule didattiche del nuovo Campus LIMEC a Milano. La prova finale prevede la discussione di un elaborato prodotto dal corsista riguardante i protocolli di lavoro appresi, con declinazioni in ambito linguistico.

“Dopo 10 anni dalla nascita del nostro corso in Sport Mental Coaching abbiamo deciso di alzare ulteriormente il livello collaborando con un Istituto professionale prestigioso come LIMEC”, aggiunge Roberto Re. “Il nostro è un master professionalizzante, per chi vuole iniziare a fare questo lavoro o per chi già opera nel mondo sportivo, a vari livelli, e vuole incrementare le proprie competenze”.

ISMCI offre uno sbocco professionale immediato: chi supera l’esame finale potrà affiliarsi a ISMCI come Sport Mental Coach e iniziare a inserirsi in un mondo stimolante e ricco di soddisfazioni.

Per maggiori informazioni sul Corso di Alta Formazione in Sport Mental Coach and Linguistic Specialist:

orientamento@limec-ssml.com

www.limec-ssml.com  sezione “Alta Formazione”

2021 Copyright © - Riproduzione riservata
I contenuti sono di proprieta' di FFA Eventi e Comunicazione s.r.l. - PI: 05713861218
Vietato riprodurli senza autorizzazione
Utilizzando il sito Web di Economia News, l’utente accetta le politiche relative ai cookie.
Continua