L'articolo è stato letto 546 volte

facebook
twitter
0
linkedin share button

Danni causati da Halyomorpha Halys

Fissati i termini di accesso al bando finalizzato a prevenire i danni causati da Halyomorpha Halys nelle aree a rischio di gravi danni al potenziale produttivo frutticolo suscettibile alla Cimice asiatica.

La Regione Piemonte ha fissato i termini per accedere al bando emanato sulla Misura 5 - operazione 5.1.1 "Prevenzione dei danni da calamità naturali di tipo biotico", che prevede uno stanziamento pari a €  813.266,30. I contenuti essenziali, attivati dal bando, sono di seguito sintetizzati: Beneficiari Possono accedere ai benefici gli Agricoltori in possesso dei requisiti di agricoltore in attività di cui all'articolo 9 del Reg. (UE) n. 1307/2013, sia persone fisiche che persone giuridiche, singoli o associati. Interventi ammissibili Sono finanziati  investimenti per la realizzazione delle strutture protette (reti anti-insetto e dispositivi analoghi) atte alla produzione di colture soggette a organismi nocivi e a fitopatie a rapida diffusione suscettibili di causare calamità. Saranno ammesse al sostegno le seguenti spese: acquisto di reti anti insetto; acquisto e posa in opera di strutture atte a sostenere le reti anti insetto, comprese porte anti intrusione; acquisto di materiali pacciamanti; acquisto di altro materiale necessario alla realizzazione delle strutture protette; acquisto di materiale necessario per interventi a strutture già esistenti per la produzione sotto rete.         

Accedi


2021 Copyright © - Riproduzione riservata
I contenuti sono di proprieta' di FFA Eventi e Comunicazione s.r.l. - PI: 05713861218
Vietato riprodurli senza autorizzazione
Utilizzando il sito Web di Economia News, l’utente accetta le politiche relative ai cookie.
Continua