L'articolo è stato letto 316 volte

facebook
twitter
0
linkedin share button

Contributi per la partecipazione a Master universitari in Italia e all'estero

Contributi per la partecipazione a Master universitari in Italia e all'estero e un rimborso forfettario per le spese di soggiorno.

Pubblicato l’Avviso pubblico per la concessione di contributi per la partecipazione a Master universitari in Italia e all’estero per gli anni accademici 2018/2019 e 2019/2020. Possono presentare la domanda i candidati che: a) risultino in possesso di un titolo di laurea (laurea triennale, diploma di laurea vecchio ordinamento, laurea specialistica/magistrale, titolo equipollente rilasciato da Università straniere) alla data di avvio del Master Universitario di primo o secondo livello; nel caso di laurea conseguita all’estero, il titolo di studio deve risultare riconosciuto in Italia con un certificato di valore rilasciato dall’autorità consolare italiana; b) risultino in possesso di laurea specialistica, magistrale o conseguita secondo le regole del vecchio ordinamento esclusivamente per i master all’estero; c) risultino disoccupati alla data di presentazione della domanda di partecipazione al presente avviso; tale condizione deve essere mantenuta fino al conseguimento del titolo finale e deve essere verificabile, secondo la vigente normativa, presso i Centri per l’impiego di competenza; d) risultino in possesso dell’attestazione ISEE per prestazioni universitarie, come previsto dall’art. 8 del DPCM n. 159/2013 valida

Accedi


2021 Copyright © - Riproduzione riservata
I contenuti sono di proprieta' di FFA Eventi e Comunicazione s.r.l. - PI: 05713861218
Vietato riprodurli senza autorizzazione
Utilizzando il sito Web di Economia News, l’utente accetta le politiche relative ai cookie.
Continua