L'articolo è stato letto 522 volte
Nazionale • Italia

facebook
twitter
0
linkedin share button

Patrimonializzazione a supporto del sistema fieristico

SIMEST supporta il comparto nazionale delle fiere, punto di partenza dell’internazionalizzazione delle imprese italiane, fortemente colpito dagli effetti della pandemia da Covid-19.

Il sostegno finanziario al Made in Italy nel mondo si arricchisce di un nuovo importante strumento: sarà operativo dal 9 dicembre il finanziamento agevolato “Patrimonializzazione a supporto del sistema fieristico”, che amplia il supporto SIMEST al comparto nazionale delle fiere, punto di partenza dell’internazionalizzazione delle imprese italiane, fortemente colpito dagli effetti della pandemia da Covid-19. Il nuovo strumento prende il via in seguito all’approvazione da parte del Comitato Agevolazioni, istituito presso SIMEST e presieduto dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale – della Delibera che disciplina l’attivazione del supporto SIMEST nei confronti di Enti e Imprese del comparto fieristico nazionale, in applicazione del “Decreto Agosto” (art. 91, comma 1, D.L. 104/2020) e del “Decreto Ristori” (art. 6, D.L. 137/2020). Sul sito di Simest sono disponibili Delibera e Circolare operativa. Gli enti fiera e le imprese che si occupano dell’organizzazione di eventi fieristici avranno la possibilità di accedere a nuovi finanziamenti agevolati di SIMEST che eroga fino a 10 milioni di euro al fine di aiutare ad aumentare la solidità patrimoniale. Uno strumento

Accedi


2021 Copyright © - Riproduzione riservata
I contenuti sono di proprieta' di FFA Eventi e Comunicazione s.r.l. - PI: 05713861218
Vietato riprodurli senza autorizzazione
Utilizzando il sito Web di Economia News, l’utente accetta le politiche relative ai cookie.
Continua