L'articolo è stato letto 1109 volte
Nazionale • Italia

facebook
twitter
0
linkedin share button

Giuseppe Pisani: Salute, diritto dell'individuo e interesse collettività

Serve efficace campagna di vaccinazione e seria e comprensibile campagna di informazione. Basta fake news sui vaccini.

Concordo sull’obbligo vaccinale per le categorie professionali degli operatori sanitari, che espongono la popolazione a forte rischio di contagi.

Si può anche discutere di obblighi per altri lavoratori, anch’essi a forte rischio di diffondere il contagio, ma, per il resto della popolazione, ritengo che più vantaggiose dell’obbligo siano una efficace campagna di vaccinazione ed una costante, veritiera  e comprensibile campagna di informazione che smonti le tante fake news sui vaccini e induca la razionale e convinta adesione dei singoli. 

È ciò che si impara nel corso della professione medica: quando parli con i pazienti e le persone, quando spieghi loro, con parole semplici, come stanno le cose, quando le aiuti  a comprendere i benefici ed i vantaggi di una pratica sanitaria, senza sottacere o sottovalutare i rischi connessi, nella grande maggioranza dei casi, ottieni la loro collaborazione, consapevole e duratura. 

Questo deve fare uno Stato civile e moderno, informare correttamente i propri  cittadini e renderli membri consapevoli e responsabili di una collettività che, unita, può riuscire a superare le avversità.

La Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell’individuo e interesse della collettività: ma bisogna ricordare a noi stessi che la Repubblica non è un ente astratto: la Repubblica, lo Stato siamo noi, ognuno insieme agli altri.

 

Giuseppe Pisani

Senatore M5S

 

 

2021 Copyright © - Riproduzione riservata
I contenuti sono di proprieta' di FFA Eventi e Comunicazione s.r.l. - PI: 05713861218
Vietato riprodurli senza autorizzazione
Utilizzando il sito Web di Economia News, l’utente accetta le politiche relative ai cookie.
Continua