L'articolo è stato letto 1088 volte

facebook
twitter
0
linkedin share button

Aiuti alle Piccole e Medie Imprese per lo sviluppo della mobilità elettrica in Sardegna

Stabiliti i termini per partecipare al bando che prevede la concessione di contributi per la realizzazione di infrastrutture di ricarica elettrica.

Il Servizio energia ed economia verde dell’Assessorato dell’Industria, ha approvato le disposizioni attuative del Bando pubblico “Piano Sviluppo e Coesione (PSC) - Programmazione originaria FSC 2014-2020“ - Integrazione della mobilità elettrica con le Smart City - Azioni di supporto alle PMI per la realizzazione di infrastrutture di ricarica elettrica accessibili al pubblico lungo le principali reti viarie di collegamento della Sardegna e nelle zone industriali. Possono accedere ai contributi le Piccole e Medie Imprese (PMI) operative che dispongono di aree private accessibili al pubblico site nei comuni confinanti con le principali reti viarie di collegamento della Sardegna o ubicate nelle zone industriali. Sono ammissibili le spese sostenute per la progettazione del sito di ricarica, l’acquisto e l’installazione dell’infrastruttura di ricarica elettrica con le caratteristiche minime previste dal Bando, comprensiva delle opere e degli oneri necessari alla messa in esercizio.L’aiuto consiste in una sovvenzione fino a un massimo del 75% dei costi ammissibili e fino a un massimo di 30.000 euro per ogni proposta ammissibile. Le domande di partecipazione dovranno essere presentate dalle ore

Accedi


2021 Copyright © - Riproduzione riservata
I contenuti sono di proprieta' di FFA Eventi e Comunicazione s.r.l. - PI: 05713861218
Vietato riprodurli senza autorizzazione
Utilizzando il sito Web di Economia News, l’utente accetta le politiche relative ai cookie.
Continua