L'articolo è stato letto 1599 volte
Nazionale • Italia

facebook
twitter
0
linkedin share button

Accordi per l'innovazione nella filiera del settore automotive: rinvio apertura

Domande a partire dalle ore 12.00 del giorno 29 novembre. Gli accordi per l'innovazione nella filiera del settore automotive sono finalizzati all’insediamento, alla riconversione e alla riqualificazione verso forme produttive innovative e sostenibili, al fine di favorire la transizione verde, la ricerca e gli investimenti.

Il Ministero dello Sviluppo economico ha definito i termini e le modalità di presentazione delle istanze di accesso alle agevolazioni e delle domande sugli Accordi per l'innovazione nella filiera del settore automotive. Sarà possibile presentare nuove domande di Contratto di sviluppo per il settore automotive a partire dalle ore 12.00 del giorno 29 novembre, anziché dalle ore 12 del 15 novembre 2022, come precedentemente disposto dal decreto del 10 ottobre 2022. Il rinvio si è reso necessario a seguito della comunicazione della Commissione europea (2022/C 423/04) del 7 novembre 2022, che proroga al 31 dicembre 2023 il termine di validità della sezione 3.13 del Quadro temporaneo sugli aiuti di Stato in risposta all’emergenza Covid.Le domande potranno essere presentate sulla piattaforma dedicata dell’Agenzia nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo di impresa S.p.A. – Invitalia.Le risorse disponibili sono pari a 323,6 milioni di euro, come residuo dell’iniziale dotazione di 525 milioni dopo la chiusura del primo sportello (riservato a domande di Contratto di sviluppo già presentate all’Agenzia e il cui iter era stato sospeso per carenza di risorse finanziarie). Gli Accordi

Accedi


2021 Copyright © - Riproduzione riservata
I contenuti sono di proprieta' di FFA Eventi e Comunicazione s.r.l. - PI: 05713861218
Vietato riprodurli senza autorizzazione
Utilizzando il sito Web di Economia News, l’utente accetta le politiche relative ai cookie.
Continua