L'articolo è stato letto 1112 volte

facebook
twitter
0
linkedin share button

Ammodernamento e riconversione impianti irrigui: : proroga

Slittano i termini per accedere al bando che prevede la concessione di contributi per la realizzazione di investimenti investimenti strutturali e dotazionali nelle aziende agricole volti a favorire la riconversione e l’ammodernamento degli impianti irrigui al fine di pervenire al risparmio della risorsa idrica.

La Regione Veneto ha prorogato al 24 maggio 2022 i termini di presentazione delle domande per accedere al bando della Misura 4.1.1 Investimenti per migliorare le prestazioni e la sostenibilità globali dell'azienda agricola - Interventi Irrigui - del Piano di Sviluppo Rurale 2014-2020. L’importo messo a bando è pari a € 8.000.000 euro. Il tipo di intervento consiste nel sostegno agli investimenti strutturali e dotazionali nelle aziende agricole volti a favorire la riconversione e l’ammodernamento degli impianti irrigui al fine di pervenire al risparmio della risorsa idrica. Possono accedere ai contributi: Agricoltori Cooperative agricole di produzione che svolgono come attività principale la coltivazione del terreno e/o allevamento di animali. Sono ammissibili a finanziamento interventi che prevedono la realizzazione di: Adozione di sistemi, impianti e tecnologie irrigue finalizzati al risparmio idrico. Realizzazione di invasi aziendali per l’accumulo delle acque meteoriche a fini irrigui. Operazioni che prevedono la realizzazione dei seguenti interventi: riconversione degli impianti di irrigazione esistenti, con passaggio da una classe di efficienza a una superiore;

Accedi


2021 Copyright © - Riproduzione riservata
I contenuti sono di proprieta' di FFA Eventi e Comunicazione s.r.l. - PI: 05713861218
Vietato riprodurli senza autorizzazione
Utilizzando il sito Web di Economia News, l’utente accetta le politiche relative ai cookie.
Continua