L'articolo è stato letto 1528 volte
Nazionale • Italia

facebook
twitter
0
linkedin share button

Funzionalità e l'utilizzo delle API di WhatsApp Business

Le API di WhatsApp Business rappresentano una vera e propria rivoluzione nelle modalità di comunicazione tra le aziende di medie e grandi dimensioni e i propri clienti. Grazie a questo strumento è infatti possibile potenziare tanti business diversi.

WhatsApp Business API è una delle innovazioni più interessanti introdotte dalla celebre app di messaggistica, pensata per aziende di medie e grandi dimensioni.

Creata nel 2018, questa funzione ha delle specificità che è bene conoscere per capire i reali benefici che può apportare alla tua attività, rispetto al semplice uso di WhatsApp Business.

WhatsApp Business API per la tua azienda

Offrire alle aziende un’interfaccia tecnica che grazie alle API è in grado di gestire i messaggi in ricezione e risposta è una funzionalità molto utile ed apprezzata.

Per quale motivo?

I brand grazie alle API di WhatsApp Business possono accedere in modo autonomo al codice di WhatsApp e aggiungere integrazioni personalizzate, a beneficio di esigenze specifiche.

Per saperle sfruttare a proprio vantaggio è bene fare attenzione a:

  • Scegliere un fornitore autorizzato.
    • Meglio affidarsi a chi ha l’autorizzazione per integrarle, per non correre il rischio di vedere il proprio account aziendale bannato.
  • Chiedere il consenso ai propri clienti.
    • Per utilizzare in modo corretto questa funzionalità è necessario avere il consenso da parte dei propri clienti. Questo è possibile grazie ad un opt-in che permette agli interessati di acconsentire alla ricezione di messaggi da parte dell’ azienda che usa le API WhatsApp Business.
  • Utilizzare i modelli di messaggio.
    • Ottenuto il consenso, puoi contattare i tuoi clienti tramite le API di WhatsApp Business grazie ai modelli di messaggio. Questi consentono di automatizzare parti del servizio attraverso l’invio di messaggi preimpostati. I modelli si presentano come stringhe di testo che permettono di personalizzare le informazioni tramite placeholder. Ne esistono di già preimpostati, ma è possibile anche crearne di propri.
  • Rispondere entro 24 ore.
    • Quando utilizzi le API di WhatsApp Business è meglio se rispondi ai tuoi clienti in modo tempestivo. Non è semplice “cortesia” nei confronti degli utenti, ma un requisito che WhatsApp reputa importante, al punto di addebitare una commissione a chi risponde oltre le 24 ore dalla ricezione del messaggio.

Caratteristiche delle API di WhatsApp Business a confronto con WhatsApp Business

Analizziamo nello specifico le differenze tra le API di WhatsApp Business e la semplice app.

La prima sicuramente è data dal loro utilizzo. WhatsApp Business è indicata per le piccole aziende mentre per le medie e grandi è preferita l’API di WhatsApp Business perché grazie a questa è possibile:

  • Gestire invii massivi oltre il limite, imposto da WhatsApp Business, di 256 persone all’interno di una stessa lista broadcast.
  • Programmare l’invio di messaggi multipli.
  • Ottenere un tipo di comunicazione veloce, costante e professionale.
  • Inviare risposte automatizzate o semi-automatizzate ai clienti.
  • Integrare il flusso di lavoro con i propri sistemi, cosa impossibile con WhatsApp Business.

Le API di WhatsApp Business sono funzionalità pensate con lo scopo di migliorare e semplificare la comunicazione tra azienda e cliente.

Hanno perciò delle caratteristiche particolari:

  • Per utilizzarle è necessario affidarsi ad un solution provider, partner ufficiale di Meta.
  • Si possono utilizzare solo tramite un browser Internet con il servizio di cloud computing SaaS (Software-as-a-Service).
  • L’accesso è possibile da parte di più utenti, contrariamente a WhatsApp Business che prevede un solo utilizzatore.
  • Offrono una comunicazione sicura con i clienti, grazie ai messaggi crittografati end-to-end.

Quanto costano?

Proprio per le loro particolari caratteristiche, le API di WhatsApp non sono disponibili gratuitamente come l’applicazione WhatsApp Business.

Un investimento che però vale la pena sostenere se si ha un’azienda di medie o grandi dimensioni, tenendo conto che nel mondo sono circa 2 miliardi le persone che utilizzano WhatsApp, dislocate in ben 180 Paesi diversi.

Il costo per le API di WhatsApp non è uguale per tutti, dipende innanzitutto dal fornitore ufficiale che effettua l’installazione.

Si deve inoltre tenere conto di tutte le voci di spesa:

  • Costo di installazione. Da molti fornitori è applicato come una tassa unica per la configurazione.
  • Canone mensile. Consente di accedere alle API tramite un Business Solution Provider.
  • Costo per messaggio. L'invio di messaggi e modelli di messaggio è gratuito, se mandati entro la finestra dell’assistenza clienti di 24 ore. Oltre, viene addebitato un costo che varia in base al Paese e al numero mensile di messaggi inviati.

Le API di WhatsApp Business sono una soluzione utile per inviare promemoria per consegne, ordini e appuntamenti, ma anche per offrire assistenza ai clienti e lanciare campagne di mobile marketing efficaci. Una funzionalità quindi da non sottovalutare.

2021 Copyright © - Riproduzione riservata
I contenuti sono di proprieta' di FFA Eventi e Comunicazione s.r.l. - PI: 05713861218
Vietato riprodurli senza autorizzazione
Utilizzando il sito Web di Economia News, l’utente accetta le politiche relative ai cookie.
Continua