L'articolo è stato letto 489 volte

facebook
twitter
0
linkedin share button

Valorizzazione luoghi della cultura: invio domande

Modificata la procedura di trasmissione delle domande a valere sull'avviso rivolto a Musei, Biblioteche e Archivi storici pubblici (sia accreditati nelle Organizzazioni regionali, sia in possesso dei requisiti richiesti per l’accreditamento) e privati (solo se accreditati); Aree archeologiche, Parchi archeologici e Complessi monumentali; altri luoghi della cultura ancora da istituire e che facciamo richiesta di finanziamento per poter aprire al pubblico. 

Giunge alla sua terza edizione il bando della Regione che nel 2019 ha dato avvio a un importante e diffuso processo di riqualificazione delle strutture culturali del Lazio. A causa del perdurare delle criticità relative alla riattivazione della piattaforma informatica dedicata viene modificata la procedura di trasmissione delle domande. Viene stabilito pertanto che anche le domande eventualmente già presentate sulla piattaforma informatica dedicata, dovranno essere ripresentate mediante PEC all’indirizzo: valorizzazionepatrimonioculturale@regione.lazio.legalmail.it​. Viene inoltre approvata la modulistica relativa allo stesso avviso e si conferma la scadenza dei termini per la consegna delle istanze al 20 settembre 2021 (ore 16.00). Esclusi i luoghi della cultura presenti nel comune di Roma Capitale, l’avviso di quest’anno è dunque rivolto ai seguenti luoghi della cultura: 1. Musei e istituti similari, Biblioteche e Archivi storici di ente locale, regionali e di aziende o enti regionali accreditati nel 2021 rispettivamente: nell’Organizzazione museale regionale (OMR) con Determinazione G04994 del 4 maggio 2021; nell’Organizzazione bibliotecaria

Accedi


2021 Copyright © - Riproduzione riservata
I contenuti sono di proprieta' di FFA Eventi e Comunicazione s.r.l. - PI: 05713861218
Vietato riprodurli senza autorizzazione
Utilizzando il sito Web di Economia News, l’utente accetta le politiche relative ai cookie.
Continua