L'articolo è stato letto 444 volte
Vibo Valentia • Calabria

facebook
twitter
0
linkedin share button

Contributi alle PMI del settore turistico

I contributi, che variano tra il 30% e il 70% a secondo della tipologia del programma di intervento (fino a una spesa massima di euro 10.000 Iva esclusa), sono finalizzati a interventi effettuati da imprese alberghiere ed extra-alberghiere e della ristorazione  per l’acquisizione di beni e servizi diretti a migliorare e/o certificare la qualità dell’offerta in termini di turismo digitale e sostenibile.

La Camera di Commercio di Vibo Valentia, al fine di supportare le imprese del settore turistico nei processi di miglioramento dei livelli di digitalizzazione, qualità e sostenibilità ha deliberato con D.C. n.19 del 26/07/2022 lo stanziamento totale di € 70.366,52 per l’erogazione di contributi a fondo perduto alle micro, piccole e medie imprese della provincia di Vibo Valentia del settore turistico. I contributi, che variano tra il 30% e il 70% a secondo della tipologia del programma di intervento (fino a una spesa massima di euro 10.000 Iva esclusa), sono finalizzati a interventi effettuati da imprese alberghiere ed extra-alberghiere e della ristorazione  per l’acquisizione di beni e servizi diretti a migliorare e/o certificare la qualità dell’offerta in termini di turismo digitale e sostenibile  con focus l'implementazione e la gestione di strategie di comunicazione e commercializzazione che integrano nella “destinazione turistica” itinerari atti a dare risalto alle risorse attrattive del Distretto turistico dell’area vibonese o con micro-interventi per l’efficientamento energetico e la sostenibilità ambientale. Sono ammissibili alle agevolazioni di cui al presente Bando le

Accedi


2021 Copyright © - Riproduzione riservata
I contenuti sono di proprieta' di FFA Eventi e Comunicazione s.r.l. - PI: 05713861218
Vietato riprodurli senza autorizzazione
Utilizzando il sito Web di Economia News, l’utente accetta le politiche relative ai cookie.
Continua