L'articolo è stato letto 897 volte

facebook
twitter
0
linkedin share button

Cimice asiatica: contributi per installazione di reti

I  contributi per l'installazione di reti destinate alla prevenzione ed al controllo della cimice marmorata asiatica (Halyomorpha halis) alle  imprese agricole potranno essere concessi fino a giugno 2023.

La Regione Friuli Venezia Giulia ha apportato modifiche al "Regolamento recante criteri e modalità per la concessione di contributi a favore delle imprese agricole operanti nel territorio della regione per l’installazione di reti destinate alla prevenzione ed al controllo della cimice marmorata asiatica (Halyomorpha halis), in attuazione dell’articolo 1, della legge regionale 13 agosto 2002 n. 22 (Istituzione del Fondo regionale per la gestione delle emergenze in agricoltura)". Le modifiche riguardano il periodo di validità del regime di aiuto che viene prorogato fino al 30 giugno 2023. Possono beneficiare dei contributi le imprese in possesso dei seguenti requisiti: a) essere iscritte nel registro delle imprese della Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura (CCIAA) di cui all’articolo 8 della legge 29 dicembre 1993, n. 580 (Riordinamento delle Camere di commercio, industria, artigianato e agricoltura); b) aver costituito, aggiornato e validato il fascicolo aziendale elettronico, ai sensi del decreto del Presidente della Repubblica 503/1999; c) essere microimprese, piccole o medie imprese (PMI), come definite nell’allegato I del regolamento (UE) 702/2014, attive nella produzione primaria dei prodotti agricoli; d) essere conduttori

Accedi


2021 Copyright © - Riproduzione riservata
I contenuti sono di proprieta' di FFA Eventi e Comunicazione s.r.l. - PI: 05713861218
Vietato riprodurli senza autorizzazione
Utilizzando il sito Web di Economia News, l’utente accetta le politiche relative ai cookie.
Continua