L'articolo è stato letto 27016 volte
Nazionale • Italia

facebook
twitter
0
linkedin share button

Liquidità alle PMI: si allungano i tempi ma la garanzia viene ridotta

Prorogate sino al 31 dicembre 2021 le misure per il sostegno alla liquidità delle imprese. Sulle nuove operazioni la garanzia scende all'80% e la durata massima dei finanziamenti è fissata in 8 anni. Per le operazioni già ammesse al Fondo potrà essere richiesto il prolungamento fino a 8 anni con la conferma della copertura originaria.

Considerato il perdurare delle difficoltà economiche nelle circostanze eccezionali della pandemia di Covid-19 al fine di consentire alle imprese di poter continuare a beneficiare delle garanzie sui finanziamenti alle medesime condizioni agevolate vigenti il Decreto Sostegni bis ha previsto un ulteriore proroga dal 30 giugno 2021 al 31 dicembre 2021 dell'intervento straordinario in garanzia del Fondo di garanzia PMI, introdotto con il Decreto Liquidità.

Inoltre nel Decreto Sostegni bis era stato inserita la possibilità di allungare la durata dei finanziamenti a 10 anni ma la Commissione Europea, il 29 giugno u.s., ha negato l'autorizzazione limitando a 8 anni la durata massima dei finanziamenti assistiti da garanzia statale.

Il gestore del Fondo Mediocredito Centrale il 30 di giugno ha emanato Circolare n. 6/2021 di MCC dettando le nuove regole valide per le operazioni presentate a partire dal 24 giugno 2021 e deliberate dagli organi del "Fondo Centrale di Garanzia" a partire dal 1° luglio 2021.

Le principali novità introdotte dal Decreto Sostegni bis "confermate" dalla autorizzazione della Commissione Europea riguardano gli interventi disposti con il Decreto Liquidità:

Fondo di garanzia per le PMI

Modifiche in vigore per le operazioni presentate a partire dal 24 giugno 2021 e deliberate a partire dal 1° luglio 2021

Tipologia garanzia Tipologia operazione Prima del Decreto Sostegni bis Dopo il Decreto Sostegni bis
Garanzia diretta

Operazioni superiori a € 30mila (art. 13 comma 1 lettera c Decreto Liquidità)

garanzia 90% garanzia 80%
durata massima 6 anni durata massima 8 anni *
Rinegoziazioni con almeno il 25% di credito aggiuntivo (art. 13 comma 1 lettera e Decreto Liquidità)

garanzia 80%

garanzia 80%

durata massima 6 anni

durata massima 8 anni *
Controgaranzia Riassicurazione Operazioni superiori a € 30mila (art. 13 comma 1 lettera d Decreto Liquidità) garanzia confidi 90% riassicurato/controgarantito al 100% Copertura invariata: garanzia confidi 90% riassicurato/controgarantito al 100%
durata massima 6 anni durata massima 8 anni *
Operazioni superiori a € 30mila (art. 13 comma 1 lettera n Decreto Liquidità) garanzia confidi 100% riassicurato/controgarantito al 90% garanzia confidi 100% riassicurato/controgarantito all'80%
garanzia confidi 10% (senza controgaranzia/riassicurazione) in aggiunta al 90% della garanzia diretta garanzia confidi 20% (senza controgaranzia/riassicurazione) in aggiunta all'80% della garanzia diretta
durata massima 6 anni durata massima 8 anni *
Rinegoziazioni con almeno il 25% di credito aggiuntivo (art. 13 comma 1 lettera e Decreto Liquidità) garanzia confidi 80% riassicurato al 90% copertura invariata: garanzia confidi 80% riassicurato al 90%
durata massima 6 anni durata massima 8 anni *

* Per le operazioni già ammesse al Fondo potrà essere richiesto il prolungamento fino a 8 anni. Per la lettera c) con la conferma della copertura originaria.

 

Fonte: D.L. 25 maggio 2021, n. 73, Legge 30 dicembre 2020, n. 178, D.L. 8 aprile 2020, n. 23

2021 Copyright © - Riproduzione riservata
I contenuti sono di proprieta' di FFA Eventi e Comunicazione s.r.l. - PI: 05713861218
Vietato riprodurli senza autorizzazione
Utilizzando il sito Web di Economia News, l’utente accetta le politiche relative ai cookie.
Continua