L'articolo è stato letto 254 volte

facebook
twitter
0
linkedin share button

Brevetti a tutela delle invenzioni industriali

Pubblicato il bando rivolto a micro, piccole e medie imprese (MPMI) lombarde o liberi professionisti, che vogliano ottenere nuovi brevetti europei e internazionali o estensioni degli stessi a livello europeo o internazionale per tutelare delle invenzioni industriali. 

Pubblicato il bando della Misura Brevetti 2021 per sostenere l’ottenimento di nuovi brevetti europei e internazionali o estensioni degli stessi a livello europeo o internazionale, relativamente a invenzioni industriali. Le risorse, messe a disposizione dal POR FESR 2014-2020, interventi ponte tra la programmazione 2014/2020 e la 2021/2027, ammontano a 1 milione di euro. I progetti potranno beneficiare di un contributo a fondo perduto di importo fisso (previsto per le MPMI lombarde, ad eccezione delle società semplici che non svolgono attività commerciale, e per i liberi professionisti in forma singola, associata o societaria) determinato in base alla tipologia di brevettazione sui costi forfettari a copertura delle spese sostenute tra la fase di presentazione della domanda di deposito e fino alla pubblicazione del rapporto di ricerca da parte dell’organismo competente, secondo i seguenti massimali:   Tipologia brevetto Costi su base forfettaria Importo fisso di contributo concedibile pari all’80% dei costi forfettari Nuovo brevetto europeo € 7.100,00 € 5.680,00 Estensione brevetto europeo Nuovo brevetto internazionale € 9.000,00 € 7.200,00

Accedi


2021 Copyright © - Riproduzione riservata
I contenuti sono di proprieta' di FFA Eventi e Comunicazione s.r.l. - PI: 05713861218
Vietato riprodurli senza autorizzazione
Utilizzando il sito Web di Economia News, l’utente accetta le politiche relative ai cookie.
Continua