L'articolo è stato letto 419 volte

facebook
twitter
0
linkedin share button

PIÙ NOTTI PIÙ SOGNI”, manifestazione di interesse per le strutture ricettive del Lazio

Individuare strutture ricettive della Regione Lazio da inserire nel circuito dell’iniziativa denominata “Più notti più sogni” finalizzata a favorire l’arrivo e la permanenza dei turisti e rendere più competitivo il territorio della Regione Lazio, dalla Capitale alla Città metropolitana toccando tutte le province di Frosinone, Rieti, Viterbo e Latina e allo stesso tempo valorizzando nuove destinazioni turistiche.

È l’avviso pubblico di manifestazione di interesse approvato dalla Regione Lazio che prevede un finanziamento complessivo di 10 milioni di euro da ripartire tra le strutture ricettive che hanno aderito alla manifestazione d’interesse e che sono state qualificate come idonee. Possono presentare la manifestazione di interesse le strutture ricettive alberghiere ed extralberghiere (inclusi gli agriturismi) della Regione Lazio, in possesso dei requisiti indicati all’interno dell’avviso e di uno dei seguenti codici ATECO prevalenti: 5510 Alberghi e strutture simili; 5520 Alloggi per vacanze e altre strutture per brevi soggiorni; 5530 Aree di campeggio e aree attrezzate per camper e roulotte; 5590 Altri alloggi. Per le aziende agrituristiche della Regione Lazio, ai sensi di quanto previsto dalla L.R. n. 14/2006, il possesso dei codici ATECO sopra menzionati deve intendersi come non prevalente, considerato che l’attività di agriturismo è esercitata in rapporto di connessione con l’attività agricola tradizionale che deve rimanere prevalente. I pacchetti disponibili per i turisti (cd. “aiuti incentivanti”) sono i seguenti: 3+1: dopo almeno tre notti consecutive prenotate

Accedi


2021 Copyright © - Riproduzione riservata
I contenuti sono di proprieta' di FFA Eventi e Comunicazione s.r.l. - PI: 05713861218
Vietato riprodurli senza autorizzazione
Utilizzando il sito Web di Economia News, l’utente accetta le politiche relative ai cookie.
Continua