L'articolo è stato letto 554 volte

facebook
twitter
0
linkedin share button

Contributo alle imprese commerciali del settore non alimentare per acquisto merci

Il contributo concesso è pari al 10% dell’importo delle merci acquistate inerenti l'attività di vendita dell’esercizio commerciale settore non alimentare.

La Regione Marche ha pubblicato il bando per la concessione dei contributi alle micro e piccole imprese commerciali in sede fissa del settore non alimentare. L'intervento è volto pertanto a promuovere ed incentivare misure concrete a sostegno delle imprese commerciali del settore non alimentare attraverso la concessione di un contributo straordinario una tantum a fondo perduto per l’acquisto di merci. Possono presentare domanda di contributo esclusivamente le micro e le piccole imprese commerciali che esercitano la loro attività nella Regione Marche (sede operativa o unità locale) a condizione che: siano regolarmente iscritte alla Camera di Commercio; siano attive al momento della presentazione della domanda e che non si trovino in stato di liquidazione o di fallimento e di non essere soggetto a procedure di fallimento o di concordato preventivo; abbiano un volume di affari, esercizio 2021, non superiore a 500.000 euro; abbiano la sede operativa o unità locale aperta prima del 01.01.2021; abbiano il DURC regolare; siano in regola con la normativa De Minimis. Non rientrano tra i soggetti beneficiari le seguenti di attività: attività di vendita non rivolte al pubblico (spacci interni) attività di vendita

Accedi


2021 Copyright © - Riproduzione riservata
I contenuti sono di proprieta' di FFA Eventi e Comunicazione s.r.l. - PI: 05713861218
Vietato riprodurli senza autorizzazione
Utilizzando il sito Web di Economia News, l’utente accetta le politiche relative ai cookie.
Continua