L'articolo è stato letto 331 volte

facebook
twitter
0
linkedin share button

Finanziamenti e contributi a PMI, professionisti e autonomi

Stabiliti termini e modalità per la richiesta di finanziamenti a tasso zero e contributi a fondo perduto da parte delle PMI, dei liberi professionisti e dai titolari di partita IVA che hanno avviato l’attività prima del 31 dicembre 2018.

Ammontano a euro 73.003.280,94 le risorse provenienti da PO FESR 2014-2020, a valere sull’azione 3.6.2 destinate a sostenere il tessuto economico-produttivo in difficoltà a causa dell'emergenza epidemiologica Covid-19. La gestione dell'intervento è affidata a Irfis FinSicilia S.p.A. che erogherà agevolazioni nella forma di finanziamenti a tasso zero e contributi a fondo perduto alle PMI con sede legale o operativa in Sicilia e liberi professionisti iscritti al relativo albo professionale, se obbligatorio, e titolari di partita IVA con domicilio fiscale in Sicilia che hanno avviato l’attività prima del 31 dicembre 2018. Ai fini dell'ammissibilità i soggetti beneficiari, alla data di presentazione dell’istanza, dovranno possedere i seguenti requisiti: Piccole e medie imprese a) Sono regolarmente costituite e iscritte come attive alla data di pubblicazione del presente avviso, nelle pertinenti sezioni del Registro delle Imprese istituito presso la CCIAA territorialmente competente; b) Hanno avviato l’attività prima del 31/12/2018; c) Hanno sede legale o operativa nel territorio della Regione Siciliana; d) Hanno realizzato nel 2019 un fatturato non superiore a 250 mila

Accedi


2021 Copyright © - Riproduzione riservata
I contenuti sono di proprieta' di FFA Eventi e Comunicazione s.r.l. - PI: 05713861218
Vietato riprodurli senza autorizzazione
Utilizzando il sito Web di Economia News, l’utente accetta le politiche relative ai cookie.
Continua