L'articolo è stato letto 707 volte

facebook
twitter
0
linkedin share button

Agevolazioni a favore delle imprese giovanili: nuovo bando

Pubblicato il bando che promuove e sostiene le piccole e medie imprese giovanili nei settori dell’artigianato, dell’industria, del commercio e dei servizi quale fattore determinante dello sviluppo economico e sociale del Veneto, finanziando progetti di supporto all’avvio, insediamento e sviluppo di nuove iniziative imprenditoriali e i progetti di rinnovo e ampliamento dell’attività esistente.

La Regione Veneto ha pubblicato il bando per l’erogazione di contributi alle PMI giovanili con il quale intende promuovere e sostenere le piccole e medie imprese (PMI) giovanili nei settori dell’artigianato, dell’industria, del commercio e dei servizi. Il bando ha una dotazione finanziaria iniziale pari a euro 3.000.000,00. E' possibile l'assegnazione di risorse aggiuntive in caso di ulteriore futura disponibilità finanziaria. Di seguito sono riportate le indicazioni relative ai soggetti beneficiari, agli investimenti ammissibili e alle modalità di finanziamento: Soggetti beneficiari Sono ammesse alle agevolazioni le micro, piccole e medie imprese (PMI) dei settori dell’artigianato, dell’industria, del commercio e dei servizi che rientrano in una delle seguenti tipologie: imprese individuali i cui titolari siano persone di età compresa tra i diciotto e i trentacinque anni; società e cooperative i cui soci siano per almeno il sessanta per cento persone di età compresa tra i diciotto e i trentacinque anni ovvero il cui capitale sociale sia detenuto per almeno i due terzi da persone di età compresa tra i diciotto e i trentacinque anni. Tali requisiti devono sussistere alla data del 20 settembre

Accedi


2021 Copyright © - Riproduzione riservata
I contenuti sono di proprieta' di FFA Eventi e Comunicazione s.r.l. - PI: 05713861218
Vietato riprodurli senza autorizzazione
Utilizzando il sito Web di Economia News, l’utente accetta le politiche relative ai cookie.
Continua