L'articolo è stato letto 1131 volte

facebook
twitter
0
linkedin share button

Investimenti in biodiversità e risorse idriche: proroga

Slittano i termini per accedere al bando che prevede contributi per la realizzazione di investimenti non produttivi finalizzati prioritariamente alla conservazione della biodiversità e alla miglior gestione delle risorse idriche.

La Regione Lombardia ha prorogato alle ore 16,00 del 6 giugno 2022 i termini per la presentazione delle domande relative alla Sottomisura 4.4 - Operazione 4.4.01 «Investimenti non produttivi finalizzati prioritariamente alla conservazione della biodiversità» e Operazione 4.4.02 «Investimenti non produttivi finalizzati prioritariamente alla miglior gestione delle risorse idriche» del Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020 della Lombardia. Le risorse finanziarie disponibili per il bando ammontano a 1.000.000 euro per l’operazione 4.4.01 e 2.000.000 euro per l’operazione 4.4.02. Il bando è rivolto agli imprenditori agricoli, persone giuridiche di diritto privato con previsione statutaria di esercizio di attività di gestione, cura, tutela, conservazione del suolo e/o territorio e/o delle acque, persone giuridiche di diritto pubblico con competenza in materia di gestione del suolo e/o territorio e/o delle acque. Vengono finanziati alcuni interventi non produttivi, quali:  la costituzione di strutture vegetali lineari, come siepi e filari, composti da specie autoctone, che aumentano la complessità dell’ecosistema, arricchiscono e diversificano il paesaggio rurale, potenziano le

Accedi


2021 Copyright © - Riproduzione riservata
I contenuti sono di proprieta' di FFA Eventi e Comunicazione s.r.l. - PI: 05713861218
Vietato riprodurli senza autorizzazione
Utilizzando il sito Web di Economia News, l’utente accetta le politiche relative ai cookie.
Continua