L'articolo è stato letto 164 volte

facebook
twitter
0
linkedin share button

Contributi alle PMI per investimenti produttivi nelle aree di crisi ex Merloni

Pubblicato il bando rivolto alle piccole e medie imprese che intendono realizzare, nelle aree di crisi ex-Merloni, progetti di investimento conseguendo congiuntamente l’ampliamento della capacità produttiva. 

Sviluppumbria ha pubblicato il secondo Avviso pubblico per Area di crisi complessa "ex-Merloni". Le risorse stanziate ammontano ad  € 1.539.801,35 e trovano copertura finanziaria nell'azione 3.1.1 del FESR 2014-2020. Il presente avviso ha come obiettivo il supporto alle Micro, Piccole e Medie Imprese (MPMI) che intendano realizzare progetti  di investimento localizzati nell’area di crisi EX-MERLONI. Di seguito si riportano i contenuti essenziali dell'intervento, con l'indicazione dei soggetti beneficiari, degli investimenti ammessi e delle agevolazioni previste.  Soggetti beneficiari Possono presentare domanda di contributo le PMI di produzione e servizi alla produzione che: possiedono congiuntamente i requisiti indicati nel bando  siano già costituite ed iscritte, al momento della presentazione della domanda, nel Registro delle Imprese, tenuto presso la C.C.I.A.A. territorialmente competente con Codice Ateco 2007 ricompreso tra quelli elencati nell'Allegato 5 e rientranti nelle seguenti sezioni: C – Manifatturiero (comprese le industrie alimentari) E - Raccoltaedepurazione delleacquediscarico F – Costruzioni H – Trasporto e magazzinaggio J - Servizi di informazione

Accedi


2021 Copyright © - Riproduzione riservata
I contenuti sono di proprieta' di FFA Eventi e Comunicazione s.r.l. - PI: 05713861218
Vietato riprodurli senza autorizzazione
Utilizzando il sito Web di Economia News, l’utente accetta le politiche relative ai cookie.
Continua