L'articolo è stato letto 223 volte

facebook
twitter
0
linkedin share button

Formazione 4.0: azioni di riqualificazione e di outplacement

La formazione continua nell'ambito dell'Industria 4.0 diventa elemento centrale per contribuire ad elevare le competenze dei lavoratori.

La Regione Toscana intende contribuire a una transizione tecnologica che coniughi lo sfruttamento delle opportunità produttive offerte dai processi di digitalizzazione e automazione con una tutela dinamica delle professionalità dei lavoratori, accompagnando i percorsi di innovazione e modernizzazione competitiva dei processi di produzione con interventi di formazione continua, tesi a rafforzare la capacità dei lavoratori e delle imprese di anticipare e sostenere i cambiamenti tecnologici ed economici dei mercati e dei sistemi produttivi in cui sono collocati. L’intervento vuole contribuire ad elevare le competenze degli adulti, e in particolare degli adulti meno qualificati, per garantirne la permanenza nel mondo del lavoro. Le risorse stanziate ammontano a € 1.500.000,00. L'intervento prevede la realizzazione di piani formativi su tematiche dell’Industria 4.0, supportati da accordi sindacali, diretti alla qualificazione, riqualificazione e all’aggiornamento delle lavoratrici e dei lavoratori, anche interessati/e da ammortizzatori sociali, e/o del personale destinato all’assunzione presso imprese che attuano programmi di riconversione, ristrutturazione aziendale e reindustrializzazione inerenti l'attività

Accedi


2021 Copyright © - Riproduzione riservata
I contenuti sono di proprieta' di FFA Eventi e Comunicazione s.r.l. - PI: 05713861218
Vietato riprodurli senza autorizzazione
Utilizzando il sito Web di Economia News, l’utente accetta le politiche relative ai cookie.
Continua