L'articolo è stato letto 156 volte

facebook
twitter
0
linkedin share button

Fondo Strategico: circolante commercio ambulanti

Riapre il bando rivolto alle micro piccole e medie imprese che prevede la concessione di finanziamenti agevolati per il circolante da sostenere dall’impresa per l’esercizio della propria attività

FI.L.S.E. ha reso noto che a seguito della L.R. 32/2020 che ha previsto che "per i prestiti agevolati concessi dalla Regione alle imprese a valere su risorse del bilancio regionale e finalizzate al superamento della crisi del sistema economico derivante dagli effetti della pandemia da COVID-19, in via eccezionale, non sono richieste forme di garanzia" si provvede a riaprire, opportunamente modificato l'Avviso destinato all'attivazione di un fondo rotativo per la concessione di agevolazioni nella forma di prestiti rimborsabili a fronte di piani di intervento a sostegno del capitale circolante a favore di MPMI esercenti commercio ambulante a fronte di “Interventi volti al superamento dell’Emergenza Covid-19”. Di seguito sono riportate le indicazioni relative ai soggetti beneficiari, alle attività ammissibili e alle modalità di finanziamento. Soggetti beneficiari Possono richiedere l’agevolazione le micro piccole e medie imprese in forma singola esercenti commercio ambulante su aree pubbliche, rientranti nel campo di applicazione del regolamento (UE) 1407/2013, iscritte al Registro delle Imprese, che, al momento della presentazione della domanda, esercitano ESCLUSIVAMENTE le attività di cui all’articolo 27 comma 1 lettera

Accedi


2021 Copyright © - Riproduzione riservata
I contenuti sono di proprieta' di FFA Eventi e Comunicazione s.r.l. - PI: 05713861218
Vietato riprodurli senza autorizzazione
Utilizzando il sito Web di Economia News, l’utente accetta le politiche relative ai cookie.
Continua