L'articolo è stato letto 1383 volte
Veneto • Veneto, Italia

facebook
twitter
0
linkedin share button

Aree di crisi industriale complessa di Venezia: riapertura

Riapre lo sportello per la selezione di iniziative imprenditoriali nel territorio dell’area di crisi industriale complessa di Venezia tramite ricorso al regime di aiuto di cui alla legge n. 181/1989. 

Con decreto direttoriale 27 giugno 2022 è stata disposta la riapertura dello sportello a partire dalle ore 12 del 14 luglio 2022, precedentemente sospeso conc a seguito dell’entrata in vigore della nuova disciplina attuativa degli interventi ai sensi della legge 15 maggio 1989, n. 181. Le risorse finanziarie complessive sono pari a € 6.231.245,25. Tale intervento promuove la realizzazione di una o più iniziative imprenditoriali nel territorio del Comune di Venezia, finalizzate al rafforzamento del tessuto produttivo locale e all’attrazione di nuovi investimenti. L'intervento è gestito dall'Agenzia nazionale per l'attrazione degli investimenti e lo sviluppo di impresa – Invitalia.   Di seguito sono riportate le indicazioni relative ai soggetti beneficiari, alle caratteristiche delle iniziative ammissibili e alle modalità di finanziamento alla luce della riforma della disciplina introdotta con il Decreto 24 marzo 2022 e disciplinata con Circolare 16 giugno 2022, n. 237343. Possono beneficiare delle agevolazioni  le imprese già costituite in forma di società di capitali, comprese le società consortili di cui all'art. 2615-ter c.c. e le società

Accedi


2021 Copyright © - Riproduzione riservata
I contenuti sono di proprieta' di FFA Eventi e Comunicazione s.r.l. - PI: 05713861218
Vietato riprodurli senza autorizzazione
Utilizzando il sito Web di Economia News, l’utente accetta le politiche relative ai cookie.
Continua